Nell’ultimo periodo ho portato sul sito un po’ di smarthome per rendere la nostra casa controllabile da smartphone e dagli assistenti vocali. Abbiamo infatti visto insieme come rendere smart la macchinetta del caffè o il vecchio telecomando. Addirittura abbiamo motorizzato le tende di casa in 30 secondi. Poi siamo passati alle prese di corrente come le ciabatte wifi, le prese esterne del giardino e quelle interne. Per poi arrivare alle lampadine di casa wifi. Pensando anche alla pulizia di casa tramite un robot aspirapolvere. Non ho ancora però parlato della sicurezza domestica attraverso le telecamere interne. Lo farò oggi parlando di una telecamera IMILAB, più nello specifico della IMILAB C20.

IMILAB è un marchio prettamente specializzato in sicurezza, quindi in prodotti come appunto le ip camera e la smarthome. Ma non solo, questo marchio ha creato anche uno smartwatch: IMILAB KW66 del quale ho precedentemente parlato.

Unboxing

Nella scatola di IMILAB C20 troviamo lo stresso necessario:

  • IMILAB C20
  • Presa di corrente
  • Cavo di a;imentazione
  • Accessori per il montaggio
  • manuale istruzioni IMILAB C20

Design

IMILAB C20 ha un design molto simile alle telecamere di sicurezza interne di altri marchi. Devo dire che è comunque bella da vedere e che può essere tranquillamente poggiata anche su un mobile, non stona con l’arredamento. Misura circa 1,09×7,5×7,26cm con un peso di 259gr.

Di colore bianco, IMILAB C20 ha sul davanti l’obiettivo, un led ed il microfono. Sotto di ciò troviamo il foro di reset e la slot per la micro sd. Sul retro, invece, l’altoparlante e la porta di ricarica micro usb.

Specifiche tecniche

Questa telecamera di sicurezza IMILAB C20 ha una risoluzione di 1920x1080P. L’apertura dell’obiettivo di questa camera è F2.1 con un grandangolare di 105°. Ha una visione in panoramica di 360° in orizzontale e 150° in verticale quindi in grado di visionare l’intera stanza. Inoltre IMILAB C20 ha la visione notturna con i led ad infrarossi 4×8,5cm. La compressione del video, invece, è H.265.

IMILAB C20 ha un wifi integrato di 2,4GHz e non supporta le reti wifi 5G. Supporta invece le schede micro sd di massimo 64gb di capienza dove salvare i video che verranno sovrascritti una volta piena. Ha anche un cloud storage per ulteriori salvataggi di casa IMILAB. È compatibile con smartphone Android 5.0+ e iOs 9.0+. L’applicazione per poter gestire IMILAB C20 è IMILAB Home. È possibile comandare questa telecamera di sicurezza con Alexa.

Tramite l’applicazione possiamo controllare la telecamera a distanza in tempo reale. Essa riesce a rilevare i suoni e sarà in grado di mettere a fuoco su di esso (come un bambino che piange) ed inviare una notifica allo smartphone. Inoltre rileva anche i movimenti. Possiamo anche parlare a distanza tramite lo smartphone per far arrivare un messaggio in casa grazie alla voce bidirezionale.

Come installare IMILAB C20

Dopo aver posizionato IMILAB C20 in casa:

  • inseriamo la micro sd al suo interno
  • colleghiamo il cavo di alimentazione alla presa e poi alla corrente di casa
  • Essa si attiverà automaticamente.

Se il led lampeggerà di arancione significa che IMILAB C20 è attiva correttamente. In caso contrario dobbiamo effettuare il reset tramite il foro preposto. Il led che troviamo su IMILAB C20 potrà cambiare, in base al suo colore e movimento vuole dirci qualcosa:

  • luce blu fissa: connesso/stato normale
  • luce blu lampeggiante: errore di rete
  • luce arancione lampeggiante velocemente: in attesa di connessione
  • luce arancione che lampeggia lentamente: aggiornamento in corso

Adesso non ci resta che collegare IMILB C20 all’applicazione IMILAB Home sullo smartphone per poterla gestire.

Applicazione IMILAB C20

Arrivati fino a qui dobbiamo scaricare l’applicazione IMILAB Home sullo smartphone. Possiamo scansionare il codice QR sul libretto di istruzioni oppure scaricare IMILAB Home direttamente dal nostro Play Store o Apple store.

Una volta scaricata l’applicazione, diamo tutti i consensi richiesti per poterla utilizzare al meglio. Dopodiché registriamoci inserendo Italia sia in alto che al prefisso e il nostro numero di telefono. Clicchiamo su “Send” per ricevere un sms di verifica. Inseriamo il codice ricevuto e clicchiamo su “Log in/Register”.

Colleghiamo lo smartphone al nostro wifi di casa per poter continuare l’installazione. Una volta entrati nell’app:

  • premiamo su “add device”
  • scegliamo IMILAB C20
  • seguiamo la guida
  • inseriamo la nostra rete wifi di casa con la password
  • premiamo su “next”
  • attendiamo la connessione
  • rinominiamo il dispositivo
  • clicchiamo su “use now”
  • il led diventerà blu fisso se è andato tutto a buon fine.

Adesso dall’applicazione possiamo gestire la nostra videocamera di sicurezza. Possiamo zoomare, spostare la direzione dell’inquadratura, parlare tramite la videocamera, registrare un video o scattare una foto e ascoltare l’audio in casa.

Il tutto quando siamo fuori casa lasciando la videocamera accesa e collegata alla rete wifi di casa. Basterà entrare dallo smartphone nell’app per controllare ciò che succede in casa.

Conclusioni e Dove comprare IMILAB C20

Vado diritta al sodo senza troppi giri di parole. Consiglio l’acquisto di IMILAB C20 a tutti per la semplicità nell’utilizzo e nell’installazione. Ha una qualità veramente alta per il prezzo proposto. Possiamo infatti trovarla anche a meno di 20euro il che è veramente un affare. Mi ha parecchio stupita la visione notturna di questa telecamera.

Foto da IMILAB C20 completamente buio

Ma non solo, anche la visione giornaliera non è niente male. Inoltre tenere sott’occhio casa dallo smartphone quando non ci siamo spendendo poco è cosa assai gradita!

IMILAB C20 ti ha incuriosito? se vuoi provarla per mettere in sicurezza la tua casa, puoi acquistarla direttamente da qui:

IMILAB C20

Fino al 15 Aprile, spendendo 29$ hai uno sconto di 4$ con il coupon BFHVP2E. Se non hai mai acquistato da Aliexpress ti consiglio di leggere prima la nostra guida dettagliata cliccando qui. Inoltre per ogni dubbio, curiosità o domanda che sia puoi scriverci tramite la sezione sottostante.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui