La mia passione tecnologica non può fare altro che incrementare la voglia di scoprire e provare nuove cose. Infatti da un po’ di tempo a questa parte sto cercando di realizzare la mia intera abitazione intelligente scovando prodotti innovativi ma spendendo letteralmente poco. Al giorno d’oggi è possibile rendere smart veramente ogni cosa. Esistono tanti prodotti che magari non avremmo mai pensato potessero essere smart. Come nel caso di SwitchBot Smart Humidifier, un umidificatore intelligente in grado di gestire l’umidità in casa da solo.

Ma non è l’unico prodotto innovativo. Ho infatti già portato sul sito la guida all’utilizzo su come motorizzare le tende di casa in 30 secondi con SwitchBot Curtain. Il tutto senza chiamare un’elettricista. Successivamente ho spiegato come conoscere la temperatura e l’umidità in casa dallo smartphone o tramite Alexa e Google Home con SwitchBot Meter. Dopodiché ho reso i miei vecchi elettrodomestici dotati di telecomando IR smart tramite SwitchBot HUB Mini e Plus. Inoltre ho provato il prodotto più bizzarro dell’azienda: un dito meccanico, SwitchBot Interruttore Intelligente, che, programmato tramite applicazione, preme un interruttore o un pulsante di un qualsiasi dispositivo, al posto tuo. Ti consiglio di cliccare su ogni argomento evidenziato in blu per dare un’occhiata alla mia casa smart, magari può essere la soluzione anche per te.

Cos’è SwitchBot Smart Humidifier?

SwitchBot Smart Humidifier altro non è che un semplice umidificatore in grado di umidificare l’ambiente nel quale viene collocato. Questo di casa SwitchBot però ha la chicca di essere intelligente. Ma cosa significa che è un umidificatore smart e quindi intelligente?

In poche parole questo umidificatore SwitchBot è dotato di wifi. Quindi è possibile gestirlo anche tramite applicazione proprietaria oltre che dal pulsante a sfioramento posto sul davanti. Attraverso l’applicazione riusciamo quindi ad accendere e spegnere l’umidificatore a distanza o modificare la modalità di umidificazione direttamente dallo smartphone. Inoltre comprando l’Hub proprietario riusciamo a comandarlo anche con gli assistenti vocali Google Home e Alexa. 

Unboxing & Design

Nella scatola troviamo:

  • Umidificatore Smart SwitchBot
  • Libretto istruzioni
  • Alimentatore

SwitchBot Smart Humidifier non è uno di quei modelli piccoli. Ha infatti un serbatoio bello grande e come dimensioni totali misura 18x18x29 cm circa. Il suo design è abbastanza semplice, ma ciò che contano sono sicuramente le sue caratteristiche.

Nella parte inferiore troviamo la base di questo umidificatore con un pulsante soft touch e un led che permette di accenderlo/spegnerlo/cambiare modalità e un vano per inserire, se vogliamo, dell’olio essenziale.

Il serbatoio invece è la parte centrale, è trasparente e di colore grigio, al suo interno contiene il filtro. Oltre ovviamente contenere l’acqua che inseriamo quando vogliamo utilizzarlo.

La parte superiore è il coperchio del serbatoio che si apre per inserire l’acqua ed è anche la parte dove fuoriesce la “nebbia” dell’umidificatore.

Caratteristiche SwitchBot Smart Humidifier

SwitchBot Smart Humidifier è un umidificatore in grado di umidificare la nostra casa sia in maniera manuale che in automatico, ma anche attraverso lo smartphone o con google home e alexa. Questo umidificatore è dotato infatti di wifi che permette di renderlo appunto smart.

La capacità del serbatoio è di 3.5L, il tasso di fuoriuscita della nebbia è di 200mL per ora. Sono presenti 4 modalità di funzionamento:

  • bassa
  • media
  • alta
  • automatica

La potenza invece è di 24W con una potenza di input pari a 100-240V 50/60Hz.

Come funziona SwitchBot Smart Humidifier

La peculiarità dei prodotti SwitchBot è la facilità nel configurarli, quasi a portata di bambino. Tra le altre cose il libretto d’istruzioni che troviamo nella confezione è illustrato bene ed anche se è in inglese riusciamo tranquillamente a configurare il prodotto in maniera molto semplice.

Innanzitutto assembliamo il nostro umidificatore SwitchBot Smart Humidifier inserendo il filtro all’interno e dopo l’acqua. SwitchBot ci suggerisce di lavare il filtro prima di inserirlo. Se vogliamo possiamo aggiungere nel vano apposito qualche goccia di olio essenziale. Adesso colleghiamolo alla corrente. Attraverso il pulsante soft touch accendiamo l’umidificatore, il led ci mostra la modalità:

  • led giallo modalità bassa
  • led arancione modalità media
  • led rosso modalità alta
  • led bianco modalità automatica

Nella modalità automatica l’umidificatore si regola in base al tasso di umidità della stanza nella quale lo abbiamo messo. Se l’umidità nella stanza è bilanciata tra il 40 ed il 55% l’umidificatore non emette la nebbia in quanto l’umidità è quella consigliata. Questo dato puó essere modificato dall’applicazione.

Oltre ad utilizzare questo umidificatore in maniera manuale, possiamo collegarlo all’applicazione per renderlo smart ed utilizzarlo attraverso lo smartphone o gli assistenti vocali come google home ed alexa. Vediamo insieme come fare.

Applicazione SwitchBot

La prima cosa da fare per poter utilizzare i prodotti SwitchBot è scaricare l’applicazione SwitchBot dal Google Play Store o dall’Apple Store.

SwitchBot - Apps on
SwitchBot su App Store

Una volta installata e aperta l’applicazione ci viene chiesto innanzitutto se vogliamo attivare il bluetooth e poi ci appare un messaggio che ci informa che l’applicazione ha bisogno dell’accesso alla posizione per lavorare bene. Premiamo su ok e diamo i consensi.

Per utilizzare l’applicazione SwitchBot bisogna creare un account. Per farlo bisogna cliccare nella terza schermata alla voce “Profile” e cliccando su “Sign In”. Qui dobbiamo cliccare sulla voce “Don’t Have an Account? Sign UP”. Inserendo una email ed una password e cliccando su “Sign Up” creiamo il nostro account.

Ci troveremo in una schermata di verifica e nello stesso tempo ci arriva una email su quella inserita al momento della registrazione. Nella email troviamo un codice numerico che va inserito nella schermata di “confirmation code”.

Cliccando su “ok” verrà creato l’account con successo. Non ci resta che inserire la email e la password creata e cliccare su “Sign In”.

Da qui per aggiungere i prodotti, basterà cliccare in alto sulla “+”. I prodotti che dobbiamo aggiungere verranno riconosciuti automaticamente, basterà cliccare sul loro nome per procedere. Se così non fosse possiamo cercarli nell’elenco che ci appare. Adesso possiamo aggiungere il nostro SwitchBot Smart Humidifier.

Come aggiungere SwitchBot Smart Humidifier all’applicazione

Dopo aver scaricato l’applicazione ed effettuata la registrazione come abbiamo detto prima, non ci resta che aprirla. Adesso dobbiamo aggiungere il nostro SwitchBot Smart Humidifier all’app quindi:

  • in alto a destra clicchiamo sulla +
  • ci appare in alto l’umidificatore da aggiungere, in alternativa cerchiamo dall’elenco Humidifier
  • selezioniamo e seguiamo la guida premendo il pulsante soft touch per due secondi fino a quando il led non lampeggia
  • clicchiamo su Next e attendiamo il collegamento
  • diamo un nome al nostro interruttore e inseriamo la nostra rete wifi di casa
  • premiamo su Next e attendiamo la connessione con il router
  • Bingo. Premiamo su Ok
  • troveremo il nostro umidificatore nella Home dell’applicazione SwitchBot

Dalla Home possiamo cliccare sulla figura dell’umidificatore per accenderlo/spegnerlo o cambiare modalità.

Cliccando su “More” possiamo settarlo come vogliamo:

  • scegliendo la modalità
  • il livello di umidità per la modalità automatica
  • impostando un ritardo o programmare l’accensione o lo spegnimento
  • attivare/disattivare il led e il suono

In alto a destra, invece, attraverso la rotellina delle impostazioni possiamo:

  • settare la rete wifi
  • attivare il cloud service per l’utilizzo con gli assistenti vocali(basterà entrare e scegliere il nostro assistente, verremmo spostati nella sua app per configurarlo)
  • vedere il funzionamento
  • la versione del firmware
  • fare un reset
  • eliminare il dispositivo dall’app

SwitchBot Smart Humidifier– Prezzo e dove acquistare

Adesso non mi resta che dirti dove puoi acquistare questo prodotto SwitchBot. Ma prima voglio ricordarti la sezione sottostante per qualsiasi tipo di dubbi o curiosità, sarò felice di risponderti nel minor tempo possibile.

Se vuoi acquistare SwitchBot Smart Humidifier puoi farlo sul sito del produttore direttamente da qui:

SwitchBot Smart Humidifier

In alternativa puoi acquistare l’umificatore Switchbot su Amazon direttamente da qui:

SwitchBot Umidificatore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui