I proiettori economici cinesi stanno guadagnando molta popolarità sul mercato. Questi dispositivi portatili – per proiettare film e partite durante le vacanze o semplicemente per crearsi un mini-cinema a casa per vedere i film o le serie tv durante l’inverno – hanno, infatti visto un incremento straordinario delle vendite nell’ultimo anno.

Molti di questi proiettori cinesi arrivano con in dotazione un hardware che dispone di Android con già installato Kodi. Queste soluzioni sono molto facili da utilizzare: si può addirittura installare torrent direttamente sul proiettore per scaricare gli ultimi film; o utilizzare qualsiasi app Android con streaming live; o accedere tramite browser al canale youtube preferito

In questa guida diamo dei consigli pre-acquisto: il mercato di questi dispositivi è abbastanza nuovo e molti clienti si ritrovano a leggere specifiche tecniche (da siti come Aliexpress, Banggood e GearBest) che poi non sono allineate alla realtà una volta ricevuto il prodotto

Attenzione alla risoluzione

Non importa per quale fascia di prezzo, quasi tutti i proiettori su GearBest e altri negozi in Cina  sono pubblicizzati con una risoluzione di 1080p. Non fermarti alle specifiche segnalate nel titolo e sottotitolo, controlla accuratamente i dettagli nella pagina. 1080p reali corrispondono a 1920×1080  (Full-HD). Guardando accuratamente i dettagli del prodotto o leggendo recensioni di clienti spesso scopriamo che il decantato proiettore ha solo 854 x 480 (WVGA) o 1280 x 800 pixel (WXGA), che è molto distante dai dati Full HD annunciati.

Questo avviene solitamente perchè nel titolo / sottotitolo vengono elencate le specifiche supportate dai dispositivi collegati. Ad esempio, l’Alfawise A8 mostrato nell’immagine sembra un affare; meno di 100$ per un dispositivo Full-HD. In realtà, non lo è, perché questo non è né 1800 lumen né ha una risoluzione di 1080p.

Il dispositivo supporta input da fonti Full HD, ma la risoluzione nativa del dispositivo è 854 x 480. Per molti questa risoluzione potrebbe bastare ma non aspettarti di vedere film con la qualità Full-HD

Il nostro consiglio è di affidarsi a qualche recensione con unboxing o video youtube, dove clienti reali mostrano la vera qualità. Come sempre accade, nella maggior parte dei casi il risultato è correttamente bilanciato al prezzo del dispositivo, ma non aspettarti mai che un dispositivo cinese sotto i 100 euro renda quanto uno occidentale che costa 10 volte di più

Luminosità: vera in teoria

La luminosità dei proiettori è misurata in ANSI lumen. Con valori compresi tra 1500 e 2500 è già possibile guardare film durante il giorno, in una stanza leggermente oscurata

Quasi tutti i proiettori Cinesi rientrano in questa fascia di 1500-2500 lumens, indipendentemente dal prezzo. Stranamente, proiettori simili da marchi più popolari spesso costano 2-4 volte di più. È veramente possibile? Secondo noi è molto difficile, i cinesi sono come al solito dei maghi dell’illusionismo e dal momento che non vogliamo rovinare l’esperienza di nessuno, controlla sempre le recensioni su Amazon del dispositivo: tenderanno ad essere oneste (Tecnologia Cinese: 4.8 stelle su GearBest = 2.3 su Amazon).
Come già consigliato per tutti gli acquisti online, cerca dispositivi testati e regola le tue aspettative in base all’esperienza di clienti reali

Dalla Cina o da un magazzino cinese in Europa?

I diversi negozi online cinesi vendono questi dispositivi con strategie diverse.
GearBest, ad esempio, li spedisce dalla Cina con una spedizione esente a dogana.
Tomtop preferisce spedirli dal magazzino europeo.
Aliexpress cerca di venderli direttamente in Europa.

I proiettori tendono ad essere voluminosi e fragili. La soluzione più logica, quindi, sarebbe quella di acquistare il proiettore da un magazzino il più vicino possibile a noi: sbagliato.
Questo perché i magazzini europei degli shop cinesi non hanno processi di qualità e controllo, e il nostro proiettore in giacenza nel magazzino in Germania potrebbe essere rotto ancora prima di venire spedito. Questo senza alcun controllo. Il consiglio, quindi, è quello di spendere qualche euro in più per una spedizione più veloce e sicura tra Cina e Italia; la spedizione Cina – magazzino europeo è sempre fatta con mezzi economici e di fortuna

Dopo anni che ordiniamo prodotti cinesi, abbiamo avuto sempre più problemi ordinando da Europa che da Cina. Uno shop cinese che evade da un magazzino in Cina deve imballare il prodotto e verificare che tutto sia regolare prima della spedizione e la sicurezza del metodo di trasporto tra Cina e Italia è una scelta nostra

Di conseguenza consigliamo di ordinare da Europa solamente da negozi che accettano resi in Europa o che sono specializzati nella vendita in Italia (come Aliexpress).
L’alternativa è quella di acquistare un proiettore da siti come GearBest con spedizioni più sicure con corriere come Italy Express

Una volta che arriva il corriere: ispezionare il pacco e accettarlo solo se risulta in buone condizioni. Qualora il pacco sia in cattive condizioni, fare una foto al pacco e rifiutare la spedizione. Aprire una contestazione su Aliexpress o Paypal e richiedere lo storno del pagamento.
In questi casi, non pretendere mai la rispedizione: il pacco sostitutivo verrà evaso solo una volta che la spedizione attuale è tornata al mittente: perderemo molto tempo utile su eventuali contestazioni (180 giorni che preferirai usufruire in caso di garanzia) e dopo un paio di mesi il prodotto sarà obsoleto perché nuove cinesate saranno sul mercato

Accessori e ricambi

La qualità di un proiettore economico più essere misurata in base al numero di accessori e ricambi disponibili sullo shop che li vende. I cinesi tendono ad avere disponibili accessori o ricambi compatibili, solamente quando sanno di poterli vendere. Questo è un indice da considerare per misurare la qualità del supporto che avremo dopo l’acquisto

I migliori proiettori economici del 2021

Investire in un proiettore è un ottimo modo per portare a casa la sensazione del grande schermo. Alcuni di questi modelli non sono cinesi, ed alcuni non sono poi così economici; ma tutti hanno una notevole raccolta di funzionalità, per permetterti di trovare quello che fa per te.

Forse la tua prima considerazione nei confronti di un nuovo proiettore è la risoluzione disponibile; se guardi DVD o ti serve per delle conferenze, 720p o inferiore va bene. Però se guardi film in Blu-ray o contenuti in streaming, vorrai qualcosa di più vicino a 1080p.

Un’altra considerazione chiave quando si acquista un nuovo proiettore è pensare dove lo si metterà. Ad esempio, un proiettore che intendi utilizzare all’esterno dovrebbe avere una luminosità di 100 lumen o superiore. Ma se stai utilizzando il proiettore in un ambiente chiuso come il tuo soggiorno, ti consigliamo di prestare attenzione alle dimensioni dello schermo che il proiettore può visualizzare in base allo spazio che hai a disposizione.

Un’ultima cosa da tenere a mente è quali tipi di connessioni utilizzerai. Se hai intenzione di proiettare delle foto, ti consigliamo uno slot per scheda SD che ti consenta di mostrare i file senza la necessità di un cavo. E mentre la maggior parte di questi proiettori ha porte USB e HDMI, un paio nella lista includono sia la connettività Wi-Fi che Bluetooth, che consente loro di trasmettere in streaming contenuti online o da dispositivi vicini.

1. Migliore nel complesso: Vankyo Leisure 3

proiettore economico

Risoluzione: 1920×1080 | Luminosità: 2400 lumen | Rapporto di contrasto: 2000: 1 | Dimensioni di proiezione: 170 pollici

Se stai cercando un proiettore economico, affidabile ed efficace, Vankyo Leisure 3 è una delle migliori scelte in assoluto. È progettato per l’intrattenimento domestico e si distingue per il supporto alla risoluzione 1080P e per i colori ricchi e dinamici, grazie al motore MStar Advanced Color Engine di Vankyo. Utilizza anche lampade a LED, che sono il 60% più luminose delle lampade tradizionali e offrono circa 40.000 ore di utilizzo. È la scelta perfetta per guardare film, o per utilizzare smartphone e videogiochi, se acquisti un cavo HDMI aggiuntivo.

Quello che ci piace del Leisure 3 è che è incredibilmente piccolo e compatto; le sue dimensioni sono 22.1 x 16.8 x 8.4 cm. Arriva fornito di un treppiede e custodia per il trasporto.

Nonostante le sue dimensioni ridotte, proietta in modo chiaro e luminoso anche su schermi di grandi dimensioni. Anche gli altoparlanti sono inclusi, ma avrai migliori risultati collegando degli altoparlanti esterni, perché la qualità è leggermente carente. Nonostante gli altoparlanti, non puoi davvero sbagliare con Leisure 3: è la nostra prima scelta per uso personale, grazie alla sua portabilità, straordinaria qualità delle immagini e versatilità.

Ti consigliamo di vistare il negozio Vankyo su Amazon per confrontare i diversi proiettori che offre l’azienda; non ti preoccupare, rientrano tutti all’interno della categoria “proiettori economici”!

VANKYO Leisure Proiettore

2. Philips NeoPix Easy: Miglior proiettore economico non cinese

proiettore economico

Risoluzione: 800×480 | Luminosità: 40 ANSI lumen | Rapporto di contrasto: 3000: 1 | Dimensioni di proiezione: 80 pollici

Philips NeoPix Easy ha un design elegante in nero e argento, oltre a colori ricchi e audaci, alimentati da una lampadina LED a lunga durata. Questo proiettore ha anche una serie di utili funzioni tecnologiche: c’è un lettore multimediale integrato che puoi utilizzare per riprodurre video o visualizzare immagini da HDMI, USB o MicroSD. La saturazione dei colori è precisa e vibrante, compresi i neri; ma la luminosità è leggermente deludente, quindi lo schermo funziona meglio nelle stanze buie. Pesa 1,8Kg ed ha dimensioni compatte come il precedente: 15 x 20.7 x 8.45 cm

Il NeoPix è anche dotato di alcune funzioni molto utili, come la deformazione trapezoidale digitale e lo zoom, per aiutare a ottenere la migliore immagine possibile. È un’ottima opzione se stai cercando un proiettore economico per uso domestico, e gli 80″ della proiezioni sono perfetti per le camere da letto o altre stanze piccole.

Philips NeoPix Easy

3. Excelvan CL720D: Proiettore con uscita TV

Risoluzione: 1280 x 800 | Luminosità: 3000 Lumen | Rapporto di contrasto: 2000: 1 | Dimensioni di proiezione: 60-100 pollici

Excelvan CL720D è un proiettore economico con uscita TV! È alimentato da lampada LED con una risoluzione nativa HD 1280 x 800 e una risoluzione massima 1080p. La lampada, componente fondamentale di un proiettore, è abbastanza potente e a lunga durata – circa 50,000 ore di funzionamento. La luminosità si adatta a qualsiasi tipo di ambiente tant’è che si vede abbastanza bene anche se la stanza non è completamente buia. Infatti questo proiettore Excelvan CL720D ha una luminosità di 3000 lumen e un rapporto di contrasto 2000:1.

proiettore economico

SUGGERITO: Recensione proiettore Excelvan CL720D

Il sistema audio, invece, è un po’ debole; una pecca ma ad un prezzo così non possiamo pretendere troppo. Anche perché, collegando un impianto audio esterno, possiamo godere veramente della comodità e della bellezza di un cinema a casa. Se volete maggiori info, andate a vedere la nostra recensione sopra 👆

Excelvan Mini

4. Viewsonic PS501X – Proiettore DLP a breve distanza

proiettore economico

Risoluzione: 1024×768 | Luminosità: 3500 lumen | Rapporto di contrasto: 22000: 1 | Dimensioni di proiezione: 120 pollici

Questo ViewSonic PS501X ti viene in aiuto se non hai molto spazio tra il muro e dove puoi installare il proiettore. Il suo super obiettivo a focale corta offre fino a 120 pollici di immagini visualizzabili a una distanza di proiezione massima di 148cm, rendendolo perfetto per la maggior parte dei soggiorni, degli spazi per riunioni e persino delle aule. Valutata per un massimo di 15.000 ore di utilizzo, la lampada fornisce 3.500 lumen di luminosità in modo da poter ottenere immagini nitide anche in ambienti luminosi. Impressiona anche per la sua compatibilità, dal momento che puoi inserire e trasmettere direttamente schede USB e SD, smartphone e console per videogiochi.

Oltre al supporto 3D completo, PS501X beneficia della tecnologia SuperColor proprietaria di ViewSonic, che utilizza una ruota dei colori a sei segmenti e controlli dinamici della lampada in modo da poter regolare la saturazione del colore e il contrasto in base alle proprie preferenze. È inoltre possibile associare questo proiettore al modulo Lavagna interattiva di ViewSonic per l’apprendimento pratico in classe e presentazioni più coinvolgenti, un’ottima funzionalità per gli insegnanti. La configurazione non potrebbe essere più semplice e amiamo la versatilità e la luminosità fornite dalla PS501X. Ma ci hai scoperto: questo non è un proiettore economico! Però è uno dei migliori DLP a breve distanza presenti sul mercato

Viewsonic PS501X - Proiettore DLP a breve distanza (XGA, 3.400 ANSI Lumen, HDMI, 2 Watt, colore: Bianco

5. TOPVISION Mini: Miglior proiettore da utilizzare con lo smartphone

proiettore economico

Risoluzione: 1920×1080 | Luminosità: 3600 lumen | Rapporto di contrasto: 2000: 1 | Dimensioni di proiezione: 176 pollici

L’uso di un proiettore per guardare video dal telefono o giocare ti offre un campo visivo molto più ampio dello schermo del tuo smartphone. Se stai cercando un proiettore da associare al tuo telefono, TopVision Mini ti consente di riprodurre filmati e visualizzare foto direttamente dal tuo smartphone o dispositivo mobile; è compatibile con dispositivi iOS e Android e si collega al telefono con cavo USB in modo da poter riprodurre in streaming i tuoi film e programmi preferiti senza la necessità di una connessione Internet.

La lampada a LED ha una durata nominale di 50.000 ore di utilizzo e offre un’area di visualizzazione fino a 176 pollici. Gli altoparlanti Hi-Fi integrati e il sistema di soppressione del rumore della ventola offrono un suono nitido, anche se un po’ di rumore lo fa. Inoltre, è progettato in un formato piccolo e compatto, che lo rende facile da usare ovunque. Se stai cercando di giocare con il tuo telefono e non vuoi portarti in giro il computer, questo proiettore potrebbe essere la soluzione.

TOPVISION Mini

6. Miglior proiettore portatile: KODAK Luma 150

proiettore economico

Risoluzione: 854×480 | Luminosità: 60 ANSI lumen | Rapporto di contrasto: 1000: 1 | Dimensioni di proiezione: 150 pollici

Kodak Luma 150 è un proiettore compatto e tascabile di uno dei marchi più noti nel settore delle fotocamere e degli obiettivi in generale. La prima cosa che si nota è l’elegante design bianco e oro; insieme alle sue dimensioni ridotte: puoi facilmente mettere questo proiettore in tasca o in borsa. Il Luma 150 vanta una lampada LED con luminosità di 60 lumen e una risoluzione di 854×480.
È un proiettore a focale corta, quindi non ha bisogno di molto spazio per proiettare un’immagine e puoi usarlo per quasi tutto, dalle presentazioni in ufficio ai film in salotto. Dispone inoltre di un altoparlante integrato e di controlli semplici.

Per quanto riguarda le connessioni, puoi connetterti in modalità wireless con Airplay o Miracast, tramite Bluetooth, oppure tramite HDMI o USB. È un piccolo proiettore che rende facile giocare o guardare video da qualsiasi luogo, ma tieni d’occhio la durata della batteria, che è di sole 2,5 ore.

KODAK Luma | Proiettore tascabile

7.Miglior proiettore per esterni: Anker Nebula Capsule Max

proiettore economico

Risoluzione: 1280×720 | Luminosità: 200 ANSI lumen | Rapporto di contrasto: 400: 1 | Dimensioni di proiezione: 100 pollici

Serate al cinema all’aperto e gite in camper non potrebbero essere più divertenti con Anker Nebula Capsule Max. Questo mini proiettore economico dalla forma cilindrica è grande circa come una lattina, facilissimo quindi da trasportare. Grazie all’elevata durata della batteria, lo consigliamo anche per quei posti dove non hai a disposizione una presa di corrente; puoi avere fino a quattro ore di tempo di visualizzazione e una carica completa in appena 2,5 ore. Capsule Max funziona con il sistema operativo Android 8.1, rendendo facile guardare le tue app di streaming preferite direttamente sul proiettore.

Puoi anche collegare il tuo computer, console di gioco o dispositivo mobile tramite porte HDMI o USB o in modalità wireless tramite connessioni AirPlay, Miracast e Bluetooth. Ha un altoparlante a 360° incluso nel dispositivo o puoi anche accoppiarlo con un sistema audio esterno.

NEBULA Anker Capsule

FAQ: Domande frequenti sui proiettori

Quanto costa un proiettore?

I proiettori possono costare da circa 50€ a oltre 5.000€. Sulla base di questa vasta gamma, qualsiasi cosa intorno ai 500€ e sotto è generalmente considerato un proiettore economico; e se stai cercando un proiettore 4K, quel prezzo sale ancora di più.

Di quanti lumen ha bisogno un proiettore?

Un lumen è un termine generico che descrive l’emissione di luce, ma nel caso dei proiettori, è l’unità di misura utilizzata per descrivere la luminosità. Maggiore è il numero di lumen, più luminoso sarà il proiettore e più è probabile che sarai in grado di utilizzarlo in ambienti non completamente scuri. Se stai cercando di proiettare in una stanza completamente buia, anche solo 1.000 lumen potrebbero andare bene; ma per gli spazi con più luce ambientale, ti consigliamo di cercare qualcosa di più vicino a 2.000 lumen.

Quanti lumen per proiettare di giorno?

Hai bisogno di almeno 2.500 lumen o lux di luminosità della lampada del proiettore per far apparire l’immagine alla luce del giorno, che è il tipo di luce ambientale più forte.

Quali proiettori usano nei cinema?

I costruttori più noti di proiettori per cinema sono Barco, Christie, Cinemeccanica, NEC e Sony; la differenziazione dei diversi modelli all’interno di una stessa famiglia avviene in base alla grandezza e tipologia (2K o 4K), oltre alla potenza massima installabile della lampada xenon.

Quanto consuma un proiettore?

Il consumo di elettricità del proiettore varia da 150 a 800 watt all’ora; la maggior parte dei modelli usano comunemente circa 300 watt all’ora, indipendentemente dalla dimensione dell’immagine

Quali sono gli svantaggi dell’utilizzo di un proiettore?

Molto spesso è necessaria una stanza buia per utilizzare un proiettore. Necessita di manutenzione ad intervalli regolari. La maggior parte dei proiettori necessita di un sistema audio separato.

Cosa cercare in un proiettore

L’umile TV migliora ogni anno, ma ci sono ancora molti vantaggi nello scegliere un proiettore rispetto a un televisore. Per cominciare, potresti volere uno schermo più grande; oppure potresti volere qualcosa che puoi facilmente spostare o portare fuori.

La semplice decisione di acquistare un proiettore, tuttavia, è solo il primo passo. Ci sono un sacco di proiettori tra cui scegliere e tutti offrono funzionalità leggermente diverse. Per cominciare, ti consigliamo di pensare al tipo generale di proiettore che ti interessa. Ce ne sono alcuni tipi (DLP, LCoS, LCD e altro) e il tipo può avere un effetto significativo sulla qualità e sul prezzo .

Quindi, vorrai considerare l’ambito delle varie funzionalità disponibili sui proiettori. Ad esempio, dovrai assicurarti che il proiettore abbia gli ingressi di cui hai bisogno o il supporto wireless se ti serve. Anche aspetti come la dimensione massima dello schermo e la densità dei pixel sono considerazioni importanti e influenzeranno direttamente anche la tua esperienza visiva.

A causa di tutti questi fattori, i prezzi dei proiettori variano da meno 100€ a migliaia di euro. Se il prezzo è una delle principali preoccupazioni, non preoccuparti. Quando si tratta di proiettore economico, ci sono anche molte opzioni di qualità, motivo per cui abbiamo creato questa guida.

Tipi di proiettori

La prima cosa da considerare è il tipo di proiettore che ti serve. Esistono tre tipi principali e tutti visualizzano le immagini in modo leggermente diverso. Per molti, questa non è una cosa importante: cose come il prezzo e le porte potrebbero essere più importanti. Ma è bene conoscere le tue opzioni prima di iniziare la ricerca.

Proiettori DLP

I proiettori DLP, o Digital Light Processing, proiettano fondamentalmente un’immagine attraverso una serie di minuscoli specchi che si inclinano verso o lontano dalla fonte di luce per creare pixel chiari o scuri sullo schermo. Esistono due tipi principali di proiettori DLP: DLP a chip singolo o DLP a tre chip, anche se la maggior parte delle persone probabilmente sceglierà proiettori DLP a chip singolo considerando il prezzo.

I proiettori DLP a chip singolo sono il tipo più comune di proiettore e offrono l’immagine più nitida che puoi trovare sui proiettori per uso domestico. I proiettori DLP a chip singolo utilizzano una ruota dei colori che gira rapidamente tra i colori primari per produrre un’immagine. Il compromesso è che a volte vedrai un effetto arcobaleno in alcune parti, il che può essere fastidioso mentre guardi un film.

I proiettori DLP a tre chip non presentano questo problema con la ruota dei colori, perché hanno un chip DLP dedicato per ogni colore. Lo svantaggio di ciò è che è molto più difficile allineare correttamente ogni pannello, risultando in progetti più complessi e in definitiva proiettori molto più costosi. Per questo motivo, i proiettori DLP a tre chip di solito si trovano solo in fascia alta.

In generale, i proiettori DLP offrono immagini nitide con un piccolo ritardo. Non sono i migliori nel proiettare neri profondi: a volte vedrai neri un po’ grigi sui proiettori DLP, cosa che è risolta in altri tipi di proiettori.

Proiettori LCoS

I proiettori a cristalli liquidi su silicio (Liquid Crystal on Silicon) offrono una visione completamente diversa della proiezione. Questi proiettori fanno brillare la luce attraverso un pannello per creare l’immagine. La luce in un proiettore LCoS viene riflessa da tre singoli pannelli e la luce da questi pannelli viene quindi combinata per produrre l’immagine.

A causa del modo in cui i proiettori LCoS riflettono la luce, producono i neri più profondi con il rapporto di contrasto più elevato. Il compromesso, tuttavia, è che l’immagine non è luminosa come gli altri proiettori, il che li rende migliori in ambienti bui e con schermi fino a 130 pollici. Se è più grande, il proiettore farà fatica a produrre luce sufficiente per creare un’immagine coinvolgente. I proiettori LCoS tendono anche ad avere più problemi con il “motion blur” rispetto ad altri proiettori, anche se questo è generalmente evidente solo nelle scene in movimento veloce.

Proiettori LCD

I proiettori LCD, o con display a cristalli liquidi, sono una sorta di via di mezzo tra i proiettori DLP e LCoS in termini di vantaggi e svantaggi. Non sono così luminosi come i proiettori DLP, ma sono più luminosi dei proiettori LCoS. Sono più bravi a riprodurre movimenti rapidi rispetto ai proiettori LCoS, ma non bene come i proiettori DLP. Inoltre, producono neri più profondi rispetto ai proiettori DLP, ma il rapporto di contrasto non è così alto come i proiettori LCoS. I proiettori LCD sono anche più economici dei proiettori LCoS.

Fonti di luce

Mentre la luminosità si riferisce alla quantità di luce prodotta, quella luce può essere prodotta da un numero di sorgenti diverse. Una lampadina è la sorgente di luce più comune nei proiettori ad uso domestico; ma ci sono alcune altre opzioni che probabilmente diventeranno sempre più comuni con il passare del tempo.

Proiettori con lampada

Come accennato, la lampada è la fonte di luce più comune per i proiettori, ed un proiettore economico sarà quasi sicuramente alimentato in questo modo. Le lampade per proiettori vengono prodotte già da un po’ di tempo e sono sostituibili; quindi se e quando la lampada si guasta, può essere sostituita.
In generale, le lampadine del proiettore durano tra le 3.000 e le 4.000 ore, e il tempo stimato dovrebbe essere elencato sulla scheda tecnica. Le lampade sono relativamente luminose, ma non l’opzione più luminosa. Quindi, se la luminosità è un problema, potresti invece voler considerare i proiettori laser.

Proiettori laser

I proiettori laser sono molto più luminosi dei proiettori con lampada. Inoltre, non richiedono la sostituzione delle lampadine; quindi, nonostante il costo iniziale più elevato, se prevedi di utilizzare molto il proiettore potrebbero alla fine farti risparmiare. I proiettori laser offrono anche un contrasto generalmente migliore rispetto ai proiettori con lampada, il che significa che i neri sono un po’ più profondi e più scuri e i bianchi sono un po’ più luminosi, creando in definitiva un’immagine più realistica. Infine, i proiettori laser sono più efficienti dal punto di vista energetico dei proiettori con lampada. Il compromesso? Il costo. I proiettori laser sono molto più costosi di quelli a lampada.

Proiettori a LED

Ultimo ma non meno importante è il proiettore a LED, che offre alcuni vantaggi rispetto ai proiettori con lampada. Per cominciare, le lampadine utilizzate nei proiettori a LED hanno una durata molto più lunga, arrivando spesso a 20.000 ore di utilizzo.

Oltre ad avere una durata maggiore, i proiettori a LED offrono anche colori migliori e sono più silenziosi dei proiettori con lampada perché sono molto più efficienti dal punto di vista energetico e quindi non richiedono una ventola per il raffreddamento. Per questi motivi, le sorgenti luminose a LED si trovano spesso nei mini proiettori. Il principale compromesso dei proiettori a LED è che hanno una luminosità limitata.

Considerazioni

Alla fine, il tipo di proiettore che scegli potrebbe non essere importante quanto alcune delle altre funzionalità offerte. Se stai cercando un proiettore economico, potresti non avere molta scelta rispetto al tipo (vedi sopra). Per scegliere un proiettore economico, basati sulle cose che contano di più per te; come il numero di ingressi che ha o quanto è luminoso.

Abbiamo recentemente ordinato un telo per il nostro proiettore, ecco la nostra guida:
Come ordinare da Aliexpress: la nostra esperienza

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui