Amazon aggiorna quasi per intero i suoi prodotti smarthome: nuova famiglia Echo, Fire stick di ultima generazione e sistemi mesh Eero con wi-fi 6. In più, ha lanciato il nuovo servizio di cloud gaming Luna (al momento disponibile solo negli USA).

Nuovi Echo 4, Echo Dot 4 e Show 10

Gli speaker con Alexa Echo dot e i display smart Echo show sono tra i prodotti più popolari di Amazon. I nuovi Echo di quarta generazione hanno un design a sfera completamente rivisitato

Nuovo Amazon Echo 4

nuovo dispositivo Amazon

Il nuovo dispositivo Amazon Echo 4 combina elementi della generazione precedente e dell’Echo Studio, il modello più costoso della famiglia, ad un prezzo più conveniente. Lo speaker con Alexa è stato migliorato nella resa sonora grazie a:

  • un woofer da 3″
  • due tweeter da 0,8″
  • Dolby audio

Il nuovo Echo 4 è equipaggiato con il nuovo chip AZ1 Neural Edge di Amazon, progettato in modo specifico per accelerare le applicazioni di machine learning. Ad esempio, per elaborare le richieste in modo più veloce rendendo Alexa ancora più reattiva.

Amazon Echo 4 vs Amazon Echo 3: qual è la differenza?

nuovo dispositivo Amazon
1. Design diverso: echo 4 è una sfera
  • Amazon Echo 4 gen: 144 x 144 x 133 mm, 970 g
  • Echo 3 gen: 148 x 99 x 99 mm, 780 g

Il cambiamento più ovvio è nel design, passando da quel cilindro a cui siamo stati abituati negli ultimi anni a una sfera. Echo 4 è un po’ più grande del precedente, perché ora ha quasi la stessa altezza, ma è ovviamente più largo; è anche un po’ più pesante, probabilmente a causa degli altoparlanti aggiuntivi.
L’aspetto generale è simile, con rivestimento in tessuto e pulsanti integrati nella parte superiore. L’anello luminoso si sposta dalla parte superiore di Echo 3 alla parte inferiore del nuovo Echo 4.

2. Qualità del suono: aggiunto un tweeter
  • Amazon Echo 4: woofer da 3,0 pollici, tweeter 2x 0,8 pollici
  • Echo 3: woofer da 3,0 pollici, tweeter da 0,8 pollici

Il nuovo dispositivo Amazon Echo ha un woofer da 3,0 pollici (come Echo 3), ma ora è nella parte superiore del dispositivo. Si trova sopra i due tweeter da 0,8 pollici che forniscono i dettagli della gamma più alta. Il precedente Echo 3 aveva solo un tweeter.

3. Connettività: aggiunti Zigbee, Sidewalk, BLE Mesh
  • Echo 4: Alexa, Zigbee, Sidewalk, BLE Mesh
  • Echo 3: Alexa

Ovviamente entrambi gli Echo hanno Alexa – che ha le stesse capacità su tutti i dispositivi; ma il nuovo Amazon Echo (4ª generazione) ora supporta funzioni che in precedenza solo Echo Plus aveva.

Il nuovo dispositivo Amazon Echo 4 include il supporto per Zigbee, Sidewalk e BLE Mesh: un vero e proprio hub per la casa intelligente; e grazie al Bluetooth, possiamo usarlo per gestire una rete di dispositivi smart home, anche di altre marche. Come ad esempio le lampadine intelligenti Philips Hue, che Amazon offre in uno special pack: Nuovo Echo (4ª generazione) + Philips Hue.

4. Prezzo

Ovviamente, con l’uscita del nuovo Echo, la generazione precedente ha subito un notevole ribasso in termini di prezzo. Quindi, Amazon Echo gen.3 potrebbe rivelarsi la scelta più conveniente per molti.

Nuovo Amazon Echo (Gen.4)

Nuovo Amazon Echo Dot 4

nuovo dispositivo Amazon

Echo dot è da sempre il bestseller della famiglia, e nella sua quarta generazione è stato rinnovato con il look sferico del fratello maggiore. Echo dot è uno speaker con Alexa compatto, dotato di driver da 1,6″ e disponibile anche nella versione con orologio.

Qual’è la differenza tra Amazon Echo Dot 3 e 4?

Amazon echo
1. Nuovo Design rotondo per Amazon Echo Dot 4
  • Echo Dot 4a generazione: 100 x 100 x 89 mm
  • 3a generazione: 43 x 99 x 99 mm

Cambia il design di Echo Dot, passando da quella forma distintiva a disco ad uno smart speaker rotondo. Cosa che ha avuto un impatto inevitabile sulle dimensioni: il nuovo dispositivo Amazon Echo Dot è diventato molto più alto. L’ingombro effettivo dell’altoparlante è molto simile alla versione precedente, ma con un’altezza molto maggiore.

Entrambi gli Echo Dot hanno la stessa striscia luminosa, per farti sapere quando Alexa è in ascolto o è spento; e quattro pulsanti nella parte superiore. Sia Echo Dot 3 che 4 è disponibile anche con un display che mostra l’ora.

Echo Dot 4 con orologio
2. Quali sono le differenze tra Echo Dot 3 e 4 in termini di audio?
  • Entrambe le generazioni: altoparlante da 1,6 pollici

Amazon non ha cambiato lo speaker per Echo Dot 4: resta lo stesso altoparlante da 1,6 pollici che trovavamo sulla gen.3 . Considerando le prestazioni di Echo Dot 3, non c’è problema: per un piccolo altoparlante, la linea Dot produce da tempo una qualità del suono davvero impressionante, quindi nessun cambiamento non è una cattiva notizia. Detto questo, le dimensioni aumentate del nuovo Amazon Echo Dot ti danno qualche miglioramento; ci sono meno vibrazioni lungo il corpo dello speaker e ciò significa che funziona meglio a volumi più alti. Non è molto diverso, ma è meglio.

Su entrambi i modelli è presente anche una porta da 3,5 mm nel caso in cui si desideri convogliare l’audio tramite cavo.

3. Connettività Alexa e smart home invariata

Per quanto riguarda Alexa, l’esperienza sarà abbastanza simile su entrambe le generazioni di speaker. Echo Dot 4 monta il nuovo chip AZ1 Neural Edge; quindi Alexa dovrebbe essere leggermente più veloce e più reattiva.

4. Amazon Echo Dot 3 o Echo Dot 4: quale scegliere?

Il nuovo dispositivo Amazon Echo Dot 4 costa ovviamente di più della generazione precedente. Visto che non ci sono grandi cambiamenti interni tra i due speaker, dovresti scegliere in base al design che ti piace di più.

Se sei un fan del nuovo Dot sferico, allora Echo Dot 4 fa per te; ma se lo guardi e non ti convince, allora prova il vecchio Echo Dot 3!

Echo Dot (generazione 3)
Echo Dot (quarta generazione)

Nuovo Amazon Echo SHOW 10

nuovo dispositivo Amazon

Il nuovo dispositivo Amazon Echo Show 10 ha un display HD da 10 pollici dotato di movimento automatico, grazie all’inclusione di un piccolo motorino silenzioso. La videocamera è da 13 MP con tecnologia di inquadratura automatica per le videochiamate. E può anche essere usato per controllare la stanza.

Amazon Echo Show 10 vs Echo Show 8 vs Echo Show 5: differenze

Amazon echo
1. Tre design diversi per Echo Show 5, 8 e 10
  • Echo Show 10: 251 x 230 x 172 mm. 2,6 kg
  • Echo Show 8: 200 x 136 x 99 mm, 1,04 kg
  • Echo Show 5: 148 x 86 x 73 mm, 410 g

Echo Show 10 è un dispositivo di intrattenimento che riempie la stanza, mentre Show 5 e 8 sono più dispositivi da comodino o da scrivania. In effetti, Show 5 assomiglia a una radiosveglia.

Amazon Echo Show 5 e 8 hanno una forma trapezoidale sul retro, mentre il nuovo Show 10 sembra più un vecchio iMac, con una sfera appiattita a sostenere lo schermo. Questo perché lo schermo di Echo Show 10 deve poter ruotare fino a 175 gradi. Se fai una videochiamata, si muoverà come fai tu per mantenerti nell’inquadratura.

2. Echo Show: schermo da 5,5 / 8 / 10 pollici
  • Amazon Echo Show 10: touchscreen HD da 10,1 pollici (risoluzione 1.280 x 800)
  • Echo Show 8: touchscreen HD da 8 pollici (risoluzione 1.280 x 800)
  • Echo Show 5: touchscreen da 5,5 pollici (risoluzione 960 x 480)

Il nuovo dispositivo Amazon Show 10 ha un display touchscreen HD da 10,1 pollici (non full HD). La risoluzione sembra molto più accettabile sullo schermo più piccolo di Echo Show 8. Essendo il più datato, Echo Show 5 è un po’ indietro in termini di display; ma grazie alle sue dimensioni ridotte, la risoluzione più bassa non si fa notare molto.

3. Che differenza c’è in termini di processore?
  • Amazon Echo Show 10: processore MediaTek 8183, smart hub Zigbee
  • Echo Show 8: processore MediaTek MT 8163
  • Echo Show 5: processore MediaTek MT 8163

Quest’anno, Show 10 passa al chip MediaTek 8183. Ci sono anche un secondo processore di rete neurale e un sensore di luce ambientale. Show 10 ha integrato uno smart hub Zigbee, quindi ora puoi associare ad Alexa nuovi dispositivi per la smart home. Amazon Echo Show 5 e 8 non hanno questa funzionalità.

Amazon Echo Show 10 ha una fotocamera frontale da 13 MP; un aggiornamento rispetto alle fotocamere utilizzate sugli altri due dispositivi: sono 1 misero megapixel sia per Echo 5 che 8.

4. Audio e speaker diversi per Amazon Show 10, 8 e 5
  • Amazon Echo Show 10: due tweeter da 1 pollice e un woofer da 3 pollici
  • Echo Show 8: doppio driver da due pollici (10W)
  • Echo Show 5: uno da 1,7 pollici (4W)

Amazon Echo Show 10 ha chiaramente un audio migliore rispetto agli altri due dispositivi; vanta infatti un sistema 2.1: due tweeter stereo da 1 pollice e un woofer da 3 pollici.

Show 8 ha due driver da due pollici che pompano 10 W per canale. L’audio è in realtà abbastanza buono, ma non riempie la stanza. Show 5 è decisamente più uno speaker da scrivania o da comodino e ha un singolo driver da 1,7 pollici (4W).

Echo Show 5
Echo Show 8

Nuovi Eero 6 e Eero 6 Pro: rete mesh con wi-fi 6

Eero 6 ed Eero Pro 6 sono i nuovi dispositivi Amazon con Wi-Fi 6; la tecnologia di ultima generazione garantisce prestazioni più elevate e un miglior supporto per più dispositivi collegati simultaneamente.

Entrambi gli Eero possono supportare in contemporanea più di 75 dispositivi e integrano un hub Zigbee per la smart home; sono inoltre retrocompatibili con le generazioni precedenti, per facilitare l’espansione o l’aggiornamento della rete domestica.

Eero Pro 6 è un router wi-fi a tre bande con due porte Ethernet che può coprire fino a:

  • 1 eero Pro 6: circa 185 metri quadrati
  • kit con 2 eero Pro 6: 325 metri quadrati
  • kit con 3 eero Pro 6: fino a 550 metri quadrati.

La versione Pro è progettata per abitazioni con connessioni internet Gigabit, mentre eero 6 standard per connessioni fino a 500 Mbps.

Il nuovo Eero 6, invece, fa arrivare il segnale wi-fi fino a:

  • 1 eero: 140 mq
  • Kit da 2 eero: fino a 280 mq
  • Kit da 3 eero: 465 mp

Eero Pro 6 vs Eero 6: quale acquistare?

nuovo dispositivo Amazon

Vediamo brevemente quali sono le differenze tra il nuovo dispositivo Amazon Eero 6 ed Eero 6 Pro; oltre a svantaggi e vantaggi di entrambi i modelli eero, per scegliere al meglio.

Eero 6 VS Ero Pro 6 – Differenze

La principale differenza tra questi due router è la velocità massima, con l’Eero Pro 6 che offre velocità superiori a 1 Gbps con facilità anche quando è connesso a un nodo remoto. Mentre un singolo router Eero 6 supporta una connessione gigabit da solo, se aggiungi più nodi, condividerai la tua banda a 5 GHz dividendo la tua velocità di 1200 Mbps. Ciò consente velocità fino a 500 Mbps con un piccolo margine, che è più che sufficiente per la maggior parte delle persone.

eero 6eero Pro 6
Wi-FiWi-Fi 6 dual-bandWi-Fi 6 tri-band
VelocitàAX1800
600Mbps a 2.4GHz, 1200Mbps a 5GHz
AX4200
600Mbps a 2.4GHz, 1200Mbps a 5GHz, 2400Mbps a 5GHz
Bande20, 40, 80 MHz20, 40, 80 MHz
Ethernet22

Eero 6 – PRO e CONTRO

nuovo dispositivo Amazon

Amazon Eero 6 è un aggiornamento alla linea Eero di base. Il Wi-Fi 6 porta le prestazioni da 5 GHz fino a 1200 Mbps con dispositivi compatibili. Anche se non hai dispositivi compatibili per sfruttare il Wi-Fi 6, garantisce una connessione più veloce tra i diversi router nella tua rete mesh.

PRO:

  • il Wi-Fi 6 aumenta le prestazioni della rete mesh
  • AX1800 consente velocità sufficiente per utenti multipli
  • Compatibile con tutti gli Eero esistenti

CONTRO:

  • Il Wi-Fi dual-band non è ottimo per le reti mesh
  • Solo una porta Ethernet sul router di base
Amazon eero

Eero Pro 6 PRO e CONTRO

nuovo dispositivo Amazon

Eero Pro 6 ha tutte le migliori caratteristiche di Eero 6, con qualcosa in più. Una connessione tri-band consente alla mesh di raggiungere velocità gigabit con una banda extra di 5 GHz. Grazie alle doppie porte Gigabit Ethernet su ciascun router, possiamo collegare dispositivi cablati senza rinunciare alla velocità.

PRO:

  • Wi-Fi 6 tri-band, velocità gigabit
  • Compatibile con tutti gli Eero esistenti
  • Il backhaul dedicato mantiene alta la velocità della mesh

CONTRO:

  • Più costoso
  • Solo una porta Ethernet aperta sul router di base
eero Pro

Fire Tv Stick si sdoppia

In breve, ecco le novità Amazon per le Fire Stick:

  • Nuova Fire TV Stick
  • Lanciata la Fire TV Stick Lite
  • Fire TV Cube disponibile in Italia
  • Aggiornamento UI Fire Stick e esperienza Alexa

La nuova Fire TV Stick riceve un upgrade con un processore quad-core da 1,7 GHz che la rende il 50% più potente rispetto alla generazione precedente. Supporta lo streaming video 1080p a 60fps con compatibilità HDR, il wi-fi dual-band e dual-antenna per reti a 5GHz e audio Dolby Atmos. Rispetto al modello precedente migliora anche l’efficienza energetica. Il telecomando vocale Alexa ha pulsanti dedicati di accensione/spegnimento, volume e mute per il controllo di TV, soundbar e altri dispositivi audio/video.

Fire TV Stick 4K

Il nuovo dispositivo Amazon Fire TV Stick Lite è una new entry, ad un prezzo davvero conveniente! Anch’essa è più potente della precedente generazione di TV Stick Amazon ed è dotato di supporto HDR; viene fornita con la versione ridotta del telecomando vocale Alexa Lite, che permette di usare la voce per trovare, riprodurre e gestire contenuti.

Fire TV Stick Lite

Non è nuovo in assoluto, ma lo è per il mercato italiano il Fire TV Cube, dispositivo per lo streaming video fino a 4K Ultra HD con supporto HDR.

Fire TV Cube

Un’altra novità in questo ambito, di cui Amazon ha pianificato un rilascio graduale a livello globale entro la fine dell’anno, è l’aggiornamento dell’esperienza d’uso di Fire TV. La UI è stata ridisegnata per diventare più intuitiva, semplice e personalizzata, con il menu principale al centro dello schermo per rendere facile trovare ciò che stai cercando. Anche la procedura di ricerca è stata rinnovata per rendere più facile scoprire film, serie TV e altri contenuti d’intrattenimento.

Al centro della nuova esperienza Fire TV rimane Alexa, con

  • comandi vocali migliorati, per una migliore navigazione tra i contenuti
  • profili utenti persoanlizzati (fino a 6)

Ad ogni profilo utente è possibile collegare la propria voce, così Alexa la riconoscerà e passerà automaticamente a quel profilo.

SUGGERITO: Amazon Fire TV Stick – Recensione e configurazione

Fire TV Stick 4K e Fire TV Stick Lite: quale scegliere?

La gamma Amazon Fire TV ti consente di accedere e trasmettere in streaming una varietà di contenuti, inclusi quelli di Amazon, ma anche attraverso app come Netflix, Apple TV +, Disney +, Now TV.
Fire TV Stick Lite e Fire TV Stick 4K sono dispositivi simili, in grado di portare funzionalità e app intelligenti su TV che non le hanno già integrate.

Se vuoi mantenere basse le spese, o non sei sicuro se utilizzerai molto uno streaming stick, scegli il più economico Fire TV Stick Lite. Se stai cercando il meglio della migliore esperienza visiva e (soprattutto) hai un televisore Ultra HD, ti consigliamo invece Fire TV Stick 4K. Ma chiunque abbia un televisore HD, sarà soddisfatto di Fire TV Stick Lite.

Fire TV Stick Lite
Fire TV Stick 4K

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui