Ti ho parlato di Telegram in tutte le salse ed in tutti i modi. Whatsapp cerca di non perdere sempre più terreno verso questa chat che presenta così tante funzioni che è difficile restare indifferenti. Se non sai cosa è Telegram ti consiglio la guida su come iscriversi.

Utilizzi già Telegram ma non sai di cosa sto parlando quando dico che ha tante funzioni? Sappi che con Telegram puoi ad esempio vedere partite di calcio gratuitamente, sentire e scaricare musica, guardare e scaricare serie TV e tanto altro ancora. Se invece vuoi scoprire nuovi canali e nuovi BOT ecco i migliori BOT su Telegram selezionati da noi ed i canali più seguiti sempre aggiornata. In generale su Telegram c’è di tutto ed alcuni canali potrebbero non essere accessibili da chi ha un iPhone, ecco una guida su come poter accedere anche ai contenuti bloccati. Puoi magari voler utilizzare Telegram ma non vuoi inserire il tuo numero di telefono, con la nostra guida puoi anche questo.

Forse non sai tutti i modi per poter accedere a Telegram. Quante volte sei stato davanti al computer e ti arriva un messaggio su Telegram? Ti fermi, prendi lo smartphone rispondi e continui. Altro messaggio ripeti, e così via. Magari non sai che c’è una versione ad hoc per computer. Con questa guida ti indico le varie app e alcune alternative.

iOS e iPadOS

Ovviamente si inizia subito dagli smartphone. Sicuramente saprai che c’è la versione Telegram ufficiale disponibile sull’AppStore. Questa è la soluzione più semplice e facile per poter utilizzare questa app di messaggistica.

Telegram Messenger su App

Ma se vuoi una app diversa che ti possa dare alcune funzioni in più c’è anche l’alternativa, sempre gratuita. Questa alternativa si chiama Nicegram ed è la versione che ti consiglio se vuoi accedere a contenuti bloccati dalla versione ufficiale di Telegram sull’AppStore.

Nicegram su App Store

Android

Come per i dispositivi iOS Telegram ha creato una versione anche per il robottino verde. Puoi cercare la app dal PlayStore o utilizzare il banner in basso. La versione è quella aggiornata con tutte le caratteristiche e funzioni disponibili.

Telegram - Apps on

Forse utilizzi uno smartphone un po’ vecchiotto e la versione di Telegram risulta pesante da utilizzare e vuoi provare una versione più leggera. Devi sapere che sul PlayStore c’è una versione alleggerita, ma sperimentale di Telegram. Questa versione si chiama Telegram X ed utilizza una libreria differente rispetto alla principale. Questa versione si basa su TDLib ed è una libreria utilizzabile anche per altre piattaforme.

Telegram X - Apps

Se il tuo smartphone non ha accesso al PlayStore, magari perché è un Huawei, puoi scaricare la versione aggiornata al link ufficiale Telegram per l’APK.

Chrome

C’è la possibilità d’installare anche direttamente Telegram come app sul tuo browser, se utilizzi Chrome. Chrome ha uno store molto vasto e quindi gli sviluppatori di Telegram hanno deciso di creare una versione specifica. Comoda per chi è costantemente al computer tutto il giorno e comunica con telegram. C’è anche la possibilità di accedere ad una versione web, ma questa proposta qui è la versione installabile direttamente sul browser di Google.

La versione ufficiale di Telegram per Google Chrome la puoi scaricare a questo link.

Telegram come Web App

Nel caso in cui cambi spesso computer, non utilizzi Google Chrome come browser o non vuoi aggiungere ulteriori addon puoi optare per una soluzione davvero facile e veloce.

Forse non lo sai ma Telegram è accessibile anche attraverso la sua pagina internet come webapp. Per poter accedere non dovrai far altro che collegarti su questa pagina. Una volta fatto l’accesso dovrai solo mettere il tuo numero di telefono ed attendere il codice di accesso che ti arriverà sulla tua app Telegram installata su smartphone o come SMS. Tempo 5 secondi e potrai collegarti e comunicare con tutti i tuoi contatti ed anche scaricare direttamente tutti i file inviati sul tuo computer.

Versione portatile per Windows

Sei spesso in giro, non hai un tuo computer o non puoi accedere alle soluzioni precedenti? Se per qualsiasi ragione vuoi utilizzare una versione portatile di telegram non andare a cercare da nessuna parte. Telegram ha creato una versione ufficiale portatile da poter caricare sulla tua pendrive e portarla sempre con te. Fai solo attenzione a non perdere la pendrive con il rischio che chi la trova possa accedere alle tue conversazioni.

Per poter utilizzare la versione portatile devi solo collegarti a questa pagina e scaricare il programma. C’è anche la versione portatile a 64 bit che è consigliabile rispetto a quella a 32. Una volta scaricato dovrai solo avviarlo e scegliere in che cartella farlo scompattare. Ogni volta che vorrai utilizzare il programma avvia il file Telegram.exe e inserisci il tuo numero di telefono per collegare il tuo account.

Windows

Esistendo una versione portatile c’è anche una versione completamente installabile, magari sul tuo computer abituale. La procedura è identica a quella di qualsiasi altra applicazione. Bisogna scaricare il programma compatibile con Windows, c’è la versione a 64 bit, ormai difficile trovare un computer diverso, ed anche la versione a 32 bit. Se non sai che versione scaricare considera che se non hai il tuo computer da almeno 10 anni tranquillamente puoi scaricare la versione a 64 bit. Se dovessi avere qualche dubbio o non sai come verificare che tipo di computer hai scarica quella a 32. Le differenze potrebbero non notarsi.

Mac

Come per Windows c’è anche una versione Mac, sia per versioni più vecchie, con relativo link anche per il Mac App Store. Se hai l’ultima versione di MacOS puoi scaricare anche la versione compatibile sia come app da installare che dal link sempre del Mac App Store, in questo modo si aggiornerà sempre automaticamente.

Per installare le app la procedura è la stessa per ogni Mac. Scarichi il .dgm ed installi semplicemente. Personalmente ti consiglio l’utilizzo del Mac App Store, così anche gli aggiornamenti saranno automatici.

Linux

Gli sviluppatori di Telegram hanno deciso di coprire tutte le piattaforme e Linux non fa eccezione. Telegram, inoltre, da modo a tutti di poter creare versioni di terze parti per interfacciarsi ai suoi server. Per Linux ci sono 3 versioni differenti da poter scaricare. C’è la AppImage, la Flatpak ed infine la Snap. Probabilmente ti starai chiedendo perché ci sono 3 versioni differenti. Su questa pagina di GitHub troverai tutte le caratteristiche e le differenze di ogni versione.

Ti consiglio di fare un giro su GitHub per vedere tutte le caratteristiche e le differenze delle versioni, ma anche per capire chi ha sviluppato ogni singola versione. Se non vuoi scaricare i file puoi anche decidere i installare direttamente da terminale ogni versione.

Conclusioni

Come puoi vedere Telegram, a differenza di Whatsapp è accessibile davvero da ogni piattaforma ed in ogni modalità. Puoi utilizzare una app ufficiale o di terze parti. Ci sono tante altre versioni a cui puoi accedere andando in questa sezione del sito Telegram. Se sei uno sviluppatore puoi addirittura decidere di avere accesso al codice sorgente e le relative librerie.

Già solo tutte queste possibilità dovrebbero farti scegliere l’utilizzo di Telegram rispetto a Whatsapp. Se vuoi un confronto tra i due ecco il dettaglio delle caratteristiche di Whatsapp vs Telegram.

Su che sistemi operativi ed in che modo utilizzi Telegram? Il box dei commenti è aperto.

Se non lo hai già fatto, segui il canale Techboom su Telegram dove pubblichiamo le notizie, le guide ma soprattutto le offerte che troviamo con i relativi coupon.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui