Con smartphone simili a iPhone, intendiamo tutti quei telefoni cinesi che hanno copiato (più o meno spudoratamente) il device di casa Apple. Troverete cloni più o meno ben fatti, ma fate attenzione: nessuno di questi telefoni ha prestazioni o componenti paragonabili ad un iPhone. Sono smartphone Android, che cercano di attirare tutti quelli che non posso permettersi un iPhone; e non vogliono rinunciare all’uni

In questo articolo, ti mostreremo i migliori cloni e le copie di iPhone dalla Cina.

1. i12 Pro Max

Iniziamo con un telefono che si propone proprio come copia Android di Iphone 12 Pro Max. Si chiama i12 Pro Max (trovate anche i12 Pro) e vi anticipiamo che è il peggiore della lista.

Nonostante il design copiato da Apple, questo smartphone simile a iPhone ha recensioni più o meno pessime.
Vediamo le caratteristiche principali:

  • Schermo: 19:9 da 6,5 pollici con tacca (o notch)
  • Memoria: 4 GB di RAM + 64 GB di ROM
  • Fotocamera frontale: 8,0MP
  • Telecamera posteriore: 21,0MP

A seconda dello shop online (Aliexpress, Gearbest, …) le specifiche possono cambiare. E troverete spesso anche su Amazon questi modelli, con nomi come: Fockety Smartphone I12 PRO Max, Smartphone i12 Pro MAX, ecc..

Il nostro consiglio: fate attenzione ed evitate modelli come questi, che spesso si rivelano delle vere e proprie sole. Se comunque volete tentare la fortuna, o fare un regalo simpatico ad un amico, almeno compratelo da Amazon; così potete rimandarlo indietro e avere un rimborso

Smartphone Offerta del Giorno, Offerte Cellulari 3GB RAM 32GB ROM - 6.2”HD+ Schermo - Dual SIM - Face ID (Blu-2)

2. Oukitel U18 (iPhone X)

smartphone simile a iPhone

La parte dello smartphone simile ad iPhone X è il pannello frontale, dove Oukitel monta la stessa tacca sul display e riduce lo spessore della frame del telefono. Almeno a prima vista. Infatti, il bordo inferiore di Oukitel U18 è più spesso; ma non abbastanza spesso da contenere un tasto Home fisico. In effetti, il lettore di impronte digitali è stato posizionato sul retro, il che è importante poiché non esiste il riconoscimento facciale 3D.

Il retro di Oukitel U18 non è per niente simile a iPhone X; ricorda Huawei Mate 10 e 10 Pro con una configurazione verticale dual camera (16 + 13 MP) posta al centro.

Beh, che dire. Oukitel U18 è 14.8 volte più economico, sarà 14.8 volte peggio? A voi. Ricordatevi solo che se lo volete ordinare da Banggood, selezionate la spedizione  “European Direct Mail” che consegna in 7-15 giorni senza dogana. Per qualsiasi problema, è sempre possibile auto-rimborsarsi con contestazione PayPal.

OUKITEL U18

3. Leagoo S9

Leagoo è un marchio cinese focalizzato sull’export. Questo produttore vende quantità minime in Cina, ma fa molti volumi sull’estero. Questo meccanismo permette a quest’azienda di infrangere facilmente i diritti d’autore. Leagoo S9 è uno smartphone simile a iPhone X, con alcuni dettagli che ricordano i dispositivi Honor. La doppia fotocamera è posizionata esattamente nello stesso punto dell’iPhone X; e c’è un lettore di impronte digitali aggiuntivo, perché questo telefono non supporta Face ID.

Le specifiche più che da smartphone simile a iPhone, sono da Android cinese pessimo. O quantomeno datato. Parliamo di processore Mediatek MT6750, 3 GB di RAM e 32GB di spazio di archiviazione.

Leagoo S9

4. Goophone X, 11, 12 Pro …

smartphone simile a iPhone

Goophone X non è uno smartphone simile ad iPhone, ma un vero e proprio clone. Ovviamente i componenti perdono di qualità, ma nonostante questo è il tentativo che si avvicina di più ad iPhone X

5. UMIDIGI A3 Pro

smartphone simile a iPhone

I tre telefoni rilasciati da UMIDIGI – A3, A3 Pro e A3 Max – prendono chiaramente ispirazione da una serie di altri smartphone noti; Umidigi A3 ricorda, infatti, un Galaxy S9. A3 Max ha il notch a goccia, e A3 Pro si avvicina ad un iphone iPhone XS.

UMIDIGI A3 Pro è uno smartphone simile a iPhone X-XS; un telefono Android, con processore Mediatek MT6739 Quad core da 1.5 GHz. Il display è quello che ricorda di più iPhone; parliamo di uno schermo da 5,7 pollici, in formato 19:9 e con notch. Niente di eccezionale nemmeno in termini di memoria: 3GB di RAM e 32 GB di spazio di archiviazione.

UMIDIGI A3 Pro

6.Ulefone X

Ulefone X è un altro smartphone simile a iPhone X, rilasciato nel 2018. Il telefono alimentato dal chipset Mediatek Helio P23 MT6763, 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna.

Funziona su Android v8.1 (Oreo) e viene fornito con una batteria Li-Po 3300 mAh, non rimovibile. È dotato di un display IPS da 5,85 pollici con risoluzione 720 x 1512 px.

Ulefone X

7. Bluboo X

Bluboo ha fatto un ottimo lavoro nell’ottimizzare le cornici del suo clone iPhone X: il Bluboo X. E allo stesso tempo ha lanciato un telefono di fascia alta a differenza della maggior parte dei cloni di iPhone X disponibili sul mercato. Questo è il motivo per cui questo telefono può essere adatto anche per utenti esperti e non solo per gli appassionati di design dell’iPhone X. Il pannello frontale non è esattamente identico, ma è quasi lo stesso, mentre il lato posteriore è abbastanza diverso perché la fotocamera è posizionata al centro del coperchio posteriore, anch’esso leggermente incurvato ai lati.

Tuttavia, questo non rende il telefono meno elegante. Bluboo X vanta un vibrante display AMOLED con una risoluzione Full HD. Inoltre è dotato di una tecnologia di riconoscimento facciale, anche se è molto peggio di Face ID in quanto non si basa su un sensore di profondità, ma utilizza solo la fotocamera frontale. Le specifiche che lo rendono un interessante smartphone simile a iPhone sono i 6 GB di RAM, i suoi 64 GB di memoria interna e la sua batteria da 5500mAh. Il SoC incluso è l’Helio P23 di MediaTek, una buona alternativa agli Snapdragon mid-ranger. Attenzione: Bluboo ha smesso di produrre questo dispositivo

8. Blackview X

Anche Blackview al lavoro per clonare l’iPhone X, ce la faranno i nostri campioni? Attualmente il progetto va avanti con un po’ di difficoltà: replicare il notch deve essere evidentemente complicato!

Lo smartphone simile a iPhone di casa Blackview avrà un display da 5.85 pollici in formato 16:9. Il sistema operativo sarà Android 8.1 Oreo e supporterà ricarica wireless e ricarica fast charging tramite USB Type-C

9. Doogee X55

Doogee ha invece introdotto la versione pacchiana di iPhone X, con fotocamera doppia e schermo 18:9 da 5,5 pollici.

Il processore Mediatek MT6580 è supportato da soli 1GB di RAM, mentre i 16 GB di spazio di archiviazione arrivano fino a 128GB con microSD.

La fotocamera frontale è da 5MP e la capacità della batteria 2800 mAh. Il basso presso potrebbe far chiudere un occhio, ma ci sentiamo vivamente di sconsigliare questo telefono!

Hafury Doogee X55

10. Umidigi Z2

UMIDIGI Z2 ha un display da 6.2 pollici (ovviamente con Notch iPhone X) e quattro fotocamere: posteriore da 16.0MP + 8.0MP e anteriore da 16MP + 8MP. La RAM è da 6GB, 64GB è lo spazio di archiviazione disponibile e arriva con Android 8.1. Forse un po’ datato, resta comunque uno smartphone simile a iPhone X.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui